COPERTURA BASE – MUTUALITÀ A

Con una piccola quota annuale avrai diritto alle seguenti prestazioni

PARTECIPAZIONE ALLA SPESA DELLA SOLA RETTA DI DEGENZA per ricoveri in cameretta reparto solventi in Ospedali convenzionati A.S.L. o in Case di Cura private (escluse tutte le strutture di Residenza Sanitaria Assistenziale – RSA), corrispondente ad un massimo di € 105,00 giornaliere;

CONTRIBUTO GIORNALIERO DI DEGENZA riconosciuto ai ricoverati in Corsia comune, in tutti gli Ospedali convenzionati A.S.L. (escluse tutte le strutture di Residenza Sanitaria Assistenziale – RSA) non usufruenti, pertanto del ricovero in cameretta, corrispondente a € 40,00 giornaliere; relativamente ai punti 1 e 2 il massimo indennizzo è pari a 40 giornate per anno solare, con possibilità di ulteriori 30 giornate nell’anno solare per ogni singolo caso, su autorizzazione specifica del Consiglio Direttivo (nella determinazione dei giorni di degenza, quello di uscita non viene computato). Si precisa inoltre che il rimborso potrà essere richiesto per un solo punto (punto 1 o punto 2).

CONTRIBUTO SPESE PER INTERVENTI CHIRURGICI in caso di ricovero in Ospedali e Case di Cura private e per interventi chirurgici effettuati ambulatorialmente in misura percentuale del 25% (venticinque per cento) e con un massimale annuo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) – (dietro presentazione di relazione medica e delle fatture, ricevute o eventuali ticket emessi dal singolo specialista o dal Centro medico).

CONTRIBUTO DI CONVALESCENZA PER:

– applicazione di gessatura, doccia gessata, benda gessata, stecca metallica, tutore gilchrist;

– applicazione di tutore immobilizzante a seguito di intervento chirurgico;

– frattura delle costole, dello sterno, della scapola, del bacino, del cranio e/o delle vertebre, radiograficamente accertata e non comportante gessatura;

corrispondente a € 30,00 (trenta/00) giornalieri, per un massimo di 30 giorni annui e dietro presentazione di referto di pronto soccorso, da centro medico autorizzato all’accertamento diagnostico, da medico specialista ortopedico o da cartella clinica attestante la causa, la diagnosi descrittiva dell’evento ed il numero dei giorni durante il quale l’Associato è stato portatore di gessatura o tutore con indicazione della data di applicazione e rimozione (nella determinazione dei giorni di gessatura o tutore, il giorno di rimozione non viene rimborsato);

CONTRIBUTO ANNUO DELLE SPESE SOSTENUTE PER CURE TERMALI ED EVENTUALI TICKET, effettuati in stabilimenti termali, in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) con un massimo di € 150,00 (centocinquanta/00) annue. Con esclusione della spese di natura alberghiera.

CONTRIBUTO ANNUO DELLE SPESE SOSTENUTE PER ACQUISTO DI LENTI DA VISTA O LENTI A CONTATTO, in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) con un massimo di € 200,00 (duecento/00) annue. Alla fattura di acquisto si dovrà allegare la prescrizione del medico oculista o dell’ottico dalla quale risulti il grado di deficit visivo. Il rimborso è per l’acquisto delle sole lenti da vista o lenti a contatto;

CONTRIBUTO ANNUO PER TERAPIE FISICHE E RIABILITATIVE COMPRESI EVENTUALI TICKET, a seguito di:

– Infortuni senza ricoveri (comprovati da referto di pronto soccorso o da centro medico autorizzato all’accertamento diagnostico con indicazione descrittiva della diagnosi e della causa dell’infortunio avvenuto);

– Interventi chirurgici (dietro presentazione di cartella clinica);

purchè prescritte dal medico specialista la cui specializzazione sia inerente alla patologia denunciata ed effettuate da personale medico o paramedico abilitato in terapia della riabilitazione il cui titolo dovrà essere comprovato dal documento di spesa, effettuati nei 120 giorni successivi all’evento, in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) con un massimo di € 200,00 (duecento/00) annue.

Non rientrano in garanzia: prestazioni effettuate presso palestre, club ginnico-sportivi, studi estetici, alberghi salute, medical hotel, centri benessere anche se con annesso centro medico.

CONTRIBUTO ANNUO DELLE SPESE SOSTENUTE COMPRESI I TICKET PER:

• Onorari medici per visite specialistiche;

• Esami diagnostici di laboratorio e indagini strumentali; in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) con un massimo di € 500,00 (cinquecento/00) annue. Il rimborso viene effettuato con l’applicazione di una franchigia fissa di € 10,00 (dieci/00) per ogni fattura, ricevuta o ticket. Non sono rimborsabili le spese sostenute in regime di ricovero.

CONTRIBUTO ANNUO PER PACCHETTI PREVENZIONE E CHECK UP presso le strutture convenzionate con la C.M.O. che hanno aderito al progetto prevenzione, in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) con un massimo di € 300,00 (trecento/00) annue.

Pacchetti Prevenzione e Check Up

• Check Up Differenziato Donna e Uomo

• Check Up Cardiovascolare

• Check Up Nevi

• Check Up Completo

• Check Up Salute

• Check Up Benessere

• Check Up Fumatori

• Check Up Cuore

• Check Up Donna

• Micro Check Up

• Check Up Menopausa e Osteoporosi

• Mini Check Up Donna /Uomo

• Prevenzione Cardiologica

• Prevenzione Ginecologica

• Prevenzione Base

• Prevenzione Dermatologica

• Prevenzione Senologica

• Prevenzione Andrologica

• Prevenzione Gastroenterologica

Le prestazioni che compongono i “Pacchetti Prevenzione e Check Up” possono essere fruite solo nella loro totalità, non è possibile eseguire solo una parte del pacchetto prescelto. Inoltre, alcuni “Pacchetti Prevenzione e Check Up” sono dedicati agli associati appartenenti a determinate fasce d’età, altri invece, sono estesi a tutti. Per poter usufruire del pacchetto l’associato deve contattare la struttura prescelta mentre per informazioni e delucidazioni è possibile fare riferimento alla C.M.O. di Varese o alle Associazioni Commercianti di competenza.

L’elenco dei Centri Convenzionati con l’indicazione dei relativi pacchetti offerti è reperibile sul sito www.cmovarese.it o sul dépliant dei “Pacchetti Prevenzione e Check Up”.

CONTRIBUTO ANNUO PREMIO NATALITÀ di € 500,00 (cinquecento/00) per ogni figlio nato tra il 1 Gennaio 2021 e il 31 Dicembre 2021. Il contributo va richiesto presentando certificato di nascita e autocertificazione dello stato di famiglia entro 90 giorni dalla nascita.

CONTRIBUTO ANNUO PER L’ACQUISTO DI PROTESI ACUSTICHE in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) con un massimo di € 200,00 (duecento/00) annue dietro presentazione di prescrizione rilasciata dal medico o dal centro acustico e copia fattura.

CONTRIBUTO ANNUO PER LE SPESE SOSTENUTE PER AVER EFFETTUATO IL TEST DEL DNA FETALE O NIPT (abbreviazione dell’espressione inglese che sta per test di screening prenatale non invasivo) in misura percentuale del 50% (cinquanta per cento) e con un massimo di € 200,00 (duecento/ 00) annue. Il contributo verrà erogato solo alle donne con almeno 35 anni di età.

CONTRIBUTO ANNUO PER LE SPESE SOSTENUTE PER AVER EFFETTUATO IL TEST SULLE INTOLLERANZE ALIMENTARI pari al 50% (cinquanta per cento) e con un massimo di € 200,00 (duecento/00) annue dietro presentazione di fattura e prescrizione medica.

Estratto dalle norme che regolano le prestazioni assistenziali